Urgente presentare l’istanza il prima possibile: facendo seguito al nostro precedente comunicato relativo all’illegittimità del blocco della perequazione delle pensioni per il biennio 2012-2013, rileviamo che ad oggi è certo che la sentenza della Corte Costituzionale n. 70/2015 ha dato ragione a tutti i pensionati!

Appare quindi di fondamentale importanza che ogni pensionato tuteli i propri diritti, come affermato anche dalla circolare nazionale dei consulenti del lavoro n. 10 del 05/05/2015, presentando il prima possibile all’INPS la relativa istanza per chiedere il rimborso.

Lo studio è in grado di spiegare il procedimento e seguire il pensionato nell’iter sopra descritto.