Con sentenza del 30.04.2015 n. 70, la Corte Costituzionale ha rilevato l’illegittimità del blocco della perequazione delle pensioni per il biennio 2012-2013 (comma 25 dell’art. 24 del D.L. 201/2011).